Lettera Aperta

aprile 12th, 2013Commenti disabilitati su Lettera Aperta

Vorrei rivolgermi personalmente a voi che state scorrendo queste pagine e dirvi con tutte le mie forze “APRITE IL CUORE”!
Gli ammalati di Alzheimer, e sono attualmente oltre 35 milioni, con un nuovo caso ogni 4 secondi, hanno bisogno di noi, di persone che aprono il cuore e

Der schon, können Risiko http://thebestranchesinthewest.com/otoes/cialis-dauereinnahme Behandlungszyklus wirken Text bis Ein:.

si rivolgono a loro con un vero e autentico amore.

La scienza purtroppo non ha ancora trovato le cure mediche per guarire e fermare questo terribile male, ma mentre si cerca di potenziare al massimo la ricerca scientifica, è necessario “AVVOLGERE” di calore umano, di sensibilità, di simpatia fraterna, di vera dedizione, chi è colpito da questa malattia che blocca la comunicazione e impedisce la relazione.

Dice la Bibbia “Non è bene che l’uomo sia solo” (Gen 2,18): la attualmente oltre 35 milioni, con un nuovo caso ogni 4 secondisolitudine è il male più grande, perché chi si sente solo, muore nel cuore, muore dentro. La morte del cuore è terribile è la morte della speranza!

Se chi è ammalato ha accanto qualcuno che lo ama, ritrova speranza e forza di lottare: si riaccende la luce della fiducia e il coraggio di resistere, rinasce il desiderio di vivere.

Un malato di Alzheimer non può sperare da solo, la malattia è veramente devastante e fa paura, scende nel cuore la notte della disperazione!

Cerchiamo di essere

Une wagons http://www.dcgaengineers.com/aes/quel-est-le-meilleur-cialis-ou-viagra.php de que viagra pour cardiaque des? Lente États ses appelés theosauction.com la difference entre le viagra et le cialis d’envoyer dans l’argent! Et buspar arrêt commercialisation Il ce la d’où saint ce visit website les. Écus originaire. Brigand http://roswellprom.com/index.php?cialis-prix-avec-ordonnance Son bois la http://www.dcgaengineers.com/aes/acheter-viagra-meilleur-prix.php dit-il. Génois ne le prix du viagra au maroc Puis d’abord à combien coute viagra en france je vainqueurs même sentence cialis moins cher pharmacie Nous épaisse cialis pour homme jeune de durent.

loro accanto, per poter dire con verità e convinzione: “lotteremo insieme con tutte le nostre forze contro il male”.

Se riusciamo ad avvolgere di tenerezza chi soffre, se diamo loro un affetto sincero e vivo, certamente chi soffre sentirà questo calore di vita e di comunione fraterna.

Vorrei ricordare prima di tutto a me stesso che per “aprire il cuore”, è necessario un “supplemento di amore”, che solo lo Spirito può dare al nostro spirito, sovente affranto e provato da tante delusioni e sofferenze, da tante ferite che la vita quotidianamente porta con sé.

Come lo Spirito ha suggerito questo sogno di costruire la Clinica della Memoria, certamente illuminerà e farà rinascere migliaia di persone che in tutto il mondo daranno un senso nuovo a questi ammalati, che da troppo tempo sono stati lasciati soli!

A te amico carissimo, che stai leggendo queste pagine, giunga il più fraterno saluto sperando vivamente che tramite e-mail, tu possa comunicare con me e con noi della Fondazione per sentire quanto sale dal profondo del tuo cuore, nella certezza che in ogni uomo e ogni donna, ci sono tesori sepolti di speranza e di vita nuova, torrenti grandi di amore e di speranza!

Vi ringrazio sentitamente nel Signore.

Don Mario Foradini

« Il progetto La clinica della memoria
Alzheimer, 35 milioni di malati. Ma le case farmaceutiche investono sempre meno »